SAT - Societa' Autostrada Tirrenica p.A.

 

AUTOSTRADA A12 LIVORNO–CIVITAVECCHIA

PROGETTO DEFINITIVO: Completamento A12 – Cecina-Civitavecchia 
Tratto: GROSSETO SUD - ANSEDONIA, Lotto 4 e Lotto 5B.

Infrastruttura strategica di preminente interesse nazionale le cui procedure di approvazione sono regolate dall’Art. 161 del D.Lgs. 163/2006.

Decreto Legislativo n. 50/2016, art. 216 comma 3 e 27.
Delibera ANAC n. 924 del 7 settembre 2016.

AVVISO DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO CON VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE, FORMAZIONE DELL’INTESA STATO – REGIONE IN MERITO ALLA LOCALIZZAZIONE DELL’OPERA E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ AI SENSI DEGLI ARTT. 165 - 166 COMMA 2, 167 COMMA 5 e 183 D.LGS 12 APRILE 2006 N. 163.

 

 ELENCO DITTE PROPRIETARIE CON RELATIVI DATI CATASTALI E PIANI PARTCELLARI RICADENTI NEL

 

LOTTO 4


COMUNE DI ORBETELLO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1

 

COMUNE DI MAGLIANO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1Tav 2Tav 3Tav 4

 

COMUNE DI GROSSETO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1Tav 2Tav 3Tav 4Tav 5Tav 6

Tav 7Tav 8Tav 9Tav 10

 

LOTTO 5B

 

COMUNE DI CAPALBIO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1


COMUNE DI ORBETELLO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav1; Tav 2; Tav 3; Tav 4; Tav 5; Tav 6; Tav 7; Tav 8; Tav 9; Tav 10; Tav 11

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da domani 27 aprile Autovelox sulla Livorno - Rosignano Marittimo

La Polizia di Stato Sottosezione Polizia Stradale Rosignano Marittimo ha diramato il seguente comunicato:

 
Nell'ambito dei servizi tesi ad aumentare gli standard di sicurezza in ambito autostradale come previsto dai protocolli d'intesa tra le Società Autostradali ed il Ministero dell'Interno Servizio per la Polizia Stradale, la SAT Società Autostrada Tirrenica, nella scorsa settimana, ha provveduto a far installare nel tratto autostradale di competenza, Livorno - Rosignano, 2 box per lo svolgimento di servizi di rilevamento della velocità con postazione fissa.
I due box muniti di sistemi di alta visibilità come previsto dalle vigenti disposizioni ministeriali, entreranno in funzione già da martedì 27 aprile, sono stati installati uno in direzione nord all'altezza del Km 196,500, l'altro in direzione sud all'altezza del Km 200,500 in pratica proprio di fronte, in senso di marcia opposto, alle due aree di servizio.
I box funzioneranno anche in ore notturne in quanto entrambi sono muniti di flash, all'interno degli stessi quando saranno in funzione, verrà istallato un apparecchio autoveleox mod 105 s.e.
Tale apparecchio di ultima generazione può essere usato anche per servizi in postazione mobile e quindi al di fuori dei box con l'ausilio di specifiche attrezzature ciò al fine di consentire anche lo svolgimento di servizi con postazione remota; ossia quel servizio svolto con doppia pattuglia, una che rileva la velocità e l'altra che su segnalazione della prima, ferma l'utente per l'immediata contestazione.
Quest'ultimo servizio sarà quello maggiormente privilegiato in quanto la pattuglia è assolutamente visibile e quindi il servizio diventa ad alta prevenzione, inoltre nel caso di violazione, colui che ha superato il limite fissato, viene fermato e ciò provoca un impatto psicologico sull'utente certamente più efficace rispetto a quello che può derivare dalla contestazione effettuata a mezzo del verbale notificato a casa almeno un mese dopo l'infrazione.