SAT - Societa' Autostrada Tirrenica p.A.

 

AUTOSTRADA A12 LIVORNO–CIVITAVECCHIA

PROGETTO DEFINITIVO: Completamento A12 – Cecina-Civitavecchia 
Tratto: GROSSETO SUD - ANSEDONIA, Lotto 4 e Lotto 5B.

Infrastruttura strategica di preminente interesse nazionale le cui procedure di approvazione sono regolate dall’Art. 161 del D.Lgs. 163/2006.

Decreto Legislativo n. 50/2016, art. 216 comma 3 e 27.
Delibera ANAC n. 924 del 7 settembre 2016.

 

AVVISO DEL DEPOSITO DI DOCUMENTAZIONE INTEGRATIVA E DI MODIFICHE AL PROGETTO DEFINITIVO INTRODOTTE DURANTE LA CONFERENZA DI SERVIZI, IN ORDINE AL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DELL’INTERVENTO IN OGGETTO, CON VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE, FORMAZIONE DELL’INTESA STATO – REGIONE IN MERITO ALLA LOCALIZZAZIONE DELL’OPERA E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ AI SENSI DEGLI ARTT. 165 - 166 COMMA 2, 167 COMMA 5 e 183 D.LGS 12 APRILE 2006 N. 163

 

 

 

LOTTI 4 e 5B

 

NUOVE SOLUZIONI PROGETTUALI

Relazione

Allegati grafici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AUTOSTRADA TIRRENICA: APRE AL TRAFFICO LA TRATTA CIVITAVECCHIA-TARQUINIA

Roma, 21 marzo 2016 – Domani apre al traffico il nuovo tratto dell’autostrada A12 da Civitavecchia a Tarquinia. Sat (Società Autostrada Tirrenica) comunica di aver ultimato i lavori e che pertanto da domani sarà possibile percorrere a due corsie per senso di marcia tutti i 15 chilometri del nuovo tratto autostradale da Civitavecchia Nord a Tarquinia. E’ un risultato importante perché elimina l’intersezione tra l’autostrada A12 Roma-Civitavecchia e l’Aurelia, risolvendo quello che è stato per anni un nodo critico del traffico che generava rallentamenti e code, e rende disponibile una infrastruttura autostradale moderna e più sicura sull’intera tratta.


L'intervento ha riguardato l'allargamento dell’Aurelia, passando dalle precedenti due corsie a due carreggiate separate con due corsie per senso di marcia. L’ ampliamento è avvenuto mantenendosi quasi interamente sul vecchio tracciato. Come parte dell’investimento originario sono anche stati realizzati e sono in corso di realizzazione una serie di interventi finalizzati a riqualificare e integrare la viabilità ordinaria connessa all’autostrada, realizzando inoltre tre importanti svincoli (Tarquinia, Aurelia bis e Civitavecchia Nord).


L’apertura al traffico avverrà dapprima in modalità provvisoria, così anche da agevolare gli spostamenti in occasione del weekend di Pasqua, mentre la nuova infrastruttura verrà pedaggiata, alla nuova barriera di Tarquinia, a partire dal prossimo primo aprile. SAT informa che sarà prevista, coerentemente al protocollo in via di formalizzazione con il Comune di Tarquinia, l’esenzione al pedaggio per tutti i residenti del Comune stesso, attraverso l’utilizzo del Telepass.