SAT - Societa' Autostrada Tirrenica p.A.

 

AUTOSTRADA A12 LIVORNO–CIVITAVECCHIA

PROGETTO DEFINITIVO: Completamento A12 – Cecina-Civitavecchia 
Tratto: GROSSETO SUD - ANSEDONIA, Lotto 4 e Lotto 5B.

Infrastruttura strategica di preminente interesse nazionale le cui procedure di approvazione sono regolate dall’Art. 161 del D.Lgs. 163/2006.

Decreto Legislativo n. 50/2016, art. 216 comma 3 e 27.
Delibera ANAC n. 924 del 7 settembre 2016.

 

AVVISO DEL DEPOSITO DI DOCUMENTAZIONE INTEGRATIVA E DI MODIFICHE AL PROGETTO DEFINITIVO INTRODOTTE DURANTE LA CONFERENZA DI SERVIZI, IN ORDINE AL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DELL’INTERVENTO IN OGGETTO, CON VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE, FORMAZIONE DELL’INTESA STATO – REGIONE IN MERITO ALLA LOCALIZZAZIONE DELL’OPERA E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ AI SENSI DEGLI ARTT. 165 - 166 COMMA 2, 167 COMMA 5 e 183 D.LGS 12 APRILE 2006 N. 163

 

 

 

LOTTI 4 e 5B

 

NUOVE SOLUZIONI PROGETTUALI

Relazione

Allegati grafici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autostrada Tirrenica – Località Farnesiana, chiuso per dieci giorni l’accesso della Viabilità Melledra sulla SS1 Aurelia al fine di realizzare una rampa provvisoria per i residenti

A far data dal 12 febbraio pv, per un massimo di circa dieci giorni, sarà chiuso provvisoriamente al traffico l’accesso della Viabilità Melledra sulla SS1 Aurelia (progressiva chilometrica KM 84 circa).
La chiusura si rende necessaria per realizzare, nella stessa posizione ma più in elevazione rispetto all’accesso in essere, un nuovo accesso sulla stessa SS1 Aurelia (una rampa provvisoria), finalizzato ad offrire esclusivamente, ai residenti della Località FARNESIANA, la possibilità di continuare ad accedere in SS1 Aurelia durante la prosecuzione dei lavori autostradali, con le stesse modalità attuali.
La rampa provvisoria sarà realizzata nel più breve tempo possibile, lavorando giorno e notte, per sfruttare anche le favorevoli condizioni meteorologiche previste.
In tale periodo i residenti della Località Farnesiana potranno accedere in SS1 Aurelia alla progressiva chilometrica KM 81 circa (l’altro accesso da sempre esistente), utilizzando una viabilità secondaria (Melledra, Pian Bovaro, Pian D’Organo, Sacromonte - Farnesiana) che è stata appositamente ripristinata (pavimentazione, segnaletica orizzontale e verticale, barriere di sicurezza).
Tale percorso alternativo sarà appositamente segnalato e nel periodo in cui sarà attiva la deviazione lungo tutto l’itinerario, sarà attuato, giorno e notte, un servizio di pattugliamento e di assistenza al traffico da parte del personale della Società, che è stato appositamente formato ed informato.