SAT - Societa' Autostrada Tirrenica p.A.

 

AUTOSTRADA A12 LIVORNO–CIVITAVECCHIA

PROGETTO DEFINITIVO: Completamento A12 – Cecina-Civitavecchia 
Tratto: GROSSETO SUD - ANSEDONIA, Lotto 4 e Lotto 5B.

Infrastruttura strategica di preminente interesse nazionale le cui procedure di approvazione sono regolate dall’Art. 161 del D.Lgs. 163/2006.

Decreto Legislativo n. 50/2016, art. 216 comma 3 e 27.
Delibera ANAC n. 924 del 7 settembre 2016.

 

AVVISO DEL DEPOSITO DI DOCUMENTAZIONE INTEGRATIVA E DI MODIFICHE AL PROGETTO DEFINITIVO INTRODOTTE DURANTE LA CONFERENZA DI SERVIZI, IN ORDINE AL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DELL’INTERVENTO IN OGGETTO, CON VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE, FORMAZIONE DELL’INTESA STATO – REGIONE IN MERITO ALLA LOCALIZZAZIONE DELL’OPERA E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ AI SENSI DEGLI ARTT. 165 - 166 COMMA 2, 167 COMMA 5 e 183 D.LGS 12 APRILE 2006 N. 163

 

 

 

LOTTI 4 e 5B

 

NUOVE SOLUZIONI PROGETTUALI

Relazione

Allegati grafici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INAUGURATA LA NUOVA BARRIERA DI ROSIGNANO

Ieri, 27 giugno 2011, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Altero Matteoli, del Presidente dell’ANAS Pietro Ciucci, del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e del Commissario Straordinario di Governo per l’Asse autostradale Rosignano Marittimo – Civitavecchia, con oltre un anno di anticipo sui tempi contrattuali, √® stata inaugurata la nuova Barriera di Rosignano e il tratto di collegamento tra l’A12 Livorno – Rosignano e la SS1 Variante Aurelia. La nuova Barriera ed il succitato tratto di connessione consentiranno l’ingresso diretto dall’Aurelia in A12 senza passare per le rampe di svincolo dell’attuale stazione di Rosignano, rispondendo in questo modo all’annoso problema degli accodamenti estivi per l’accesso in A12.
Con 14 varchi e 4 corsie telepass, realizzati con un investimento di oltre 20 milioni euro, la nuova barriera rappresenta il primo traguardo raggiunto nell’ambito della realizzazione del corridoio tirrenico.