SAT - Societa' Autostrada Tirrenica p.A.

 

AUTOSTRADA A12 LIVORNO–CIVITAVECCHIA

PROGETTO DEFINITIVO: Completamento A12 – Cecina-Civitavecchia 
Tratto: GROSSETO SUD - ANSEDONIA, Lotto 4 e Lotto 5B.

Infrastruttura strategica di preminente interesse nazionale le cui procedure di approvazione sono regolate dall’Art. 161 del D.Lgs. 163/2006.

Decreto Legislativo n. 50/2016, art. 216 comma 3 e 27.
Delibera ANAC n. 924 del 7 settembre 2016.

AVVISO DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO CON VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE, FORMAZIONE DELL’INTESA STATO – REGIONE IN MERITO ALLA LOCALIZZAZIONE DELL’OPERA E DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA’ AI SENSI DEGLI ARTT. 165 - 166 COMMA 2, 167 COMMA 5 e 183 D.LGS 12 APRILE 2006 N. 163.

 

 ELENCO DITTE PROPRIETARIE CON RELATIVI DATI CATASTALI E PIANI PARTCELLARI RICADENTI NEL

 

LOTTO 4


COMUNE DI ORBETELLO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1

 

COMUNE DI MAGLIANO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1Tav 2Tav 3Tav 4

 

COMUNE DI GROSSETO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1Tav 2Tav 3Tav 4Tav 5Tav 6

Tav 7Tav 8Tav 9Tav 10

 

LOTTO 5B

 

COMUNE DI CAPALBIO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav 1


COMUNE DI ORBETELLO

Elenco Ditte Catastali

Piani Particellari: Tav1; Tav 2; Tav 3; Tav 4; Tav 5; Tav 6; Tav 7; Tav 8; Tav 9; Tav 10; Tav 11

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Sat

 

La SAT Società Autostrada Tirrenica p.A. è una società costituita nel 1968 a cui è stata affidata in concessione dallo Stato la costruzione e la gestione dell’Autostrada Livorno – Civitavecchia A 12, di Km 242.
Attualmente opera sulla base della Convenzione di Concessione sottoscritta l’11 marzo 2009 e resa efficace dal 24 novembre 2010 a seguito del recepimento delle prescrizioni imposte dal CIPE.

 

LA NOSTRA STORIA

  • 1968 (21 ottobre) la Società Autostrada Tirrenica p.A. viene costituita in Grosseto con oggetto“la promozione e la progettazione, nonché la costruzione, l’esercizio di una autostrada da Livorno a Civitavecchia e i relativi collegamenti e diramazioni”;

  • 1969 (23 ottobre) viene sottoscritta la Convenzione con ANAS, approvata e resa esecutiva con D.I. 07 novembre 1969 n. 3210, che disciplina l’affidamento in concessione alla SAT della costruzione e dell’esercizio della autostrada A12 Livorno – Civitavecchia;

  • 1982 con l’art. 9 della legge 12 agosto n. 531, la SAT viene autorizzata a realizzare l’Autostrada Livorno – Grosseto – Civitavecchia nei limiti degli stanziamenti che sarebbero stati acquisiti a condizione che la Società Autostrade S.p.A. assumesse una partecipazione di controllo non inferiore al 51% del capitale sociale della concessionaria;

  • 1993 (3 luglio) entra in esercizio la tratta Livorno – Rosignano (36,6 Km);  

  • 1999 (7 ottobre) viene sottoscritta la convenzione novativa tra ANAS e SAT, sostitutiva della precedente convenzione del 23 ottobre 1969 e successivi atti aggiuntivi;  

  •  2005 (7 luglio) il Progetto Preliminare del completamento della Livorno – Civitavecchia da Rosignano a Civitavecchia (206 Km) viene predisposto e inviato agli Enti Competenti;

  • 2008 (18 dicembre) il CIPE approva il Progetto Preliminare con Delibera pubblicata sulla G.U. in data 14 maggio 2009;

  •  2009 (11 marzo) SAT e ANAS sottoscrivono lo Schema di Convenzione Unica[1];

  • 2009 (15 maggio) viene predisposto ed inviato all’ANAS il Progetto Definitivo del 1° lotto Rosignano – San Pietro in Palazzi (4 Km). Questo Progetto Definitivo viene successivamente approvato dall’ANAS e, a seguito della Conferenza di Servizi, essendosi registrato il consenso del territorio, viene approvato dal CIPE (3 dicembre);

  • 2009 (28 ottobre) viene affidata la  Progettazione Definitiva del completamento della Livorno – Civitavecchia, da San Pietro in Palazzi a Tarquinia;  

  •  2009 (15 dicembre) vengono affidati i lavori del 1° lotto Rosignano – San Pietro in Palazzi, il cui termine è previsto per il 2012;

  • 2010 (30 marzo) il Progetto Definitivo del lotto 6 A Tarquinia - Civitavecchia (14,6 km) viene inviato all'ANAS e dalla stessa approvato in linea tecnica (29 aprile);

  • 2010 (20 settembre) SAT, ANAS, Prefettura di Livorno ed altri Enti competenti sottoscrivono i Protocolli di Legalità e Sicurezza sul Lavoro, per i cantieri sulla Rosignano - San Pietro in Palazzi;

  • 2010 (18 novembre) il CIPE approva il Progetto Definitivo delle viabilità secondarie connesse del Lotto 1 (Rosignano San Pietro in Palazzi) con Delibera  pubblicata sulla G.U. in data 21 gennaio 2011;

  • 2010 (24 novembre) viene sottoscritto da ANAS e SAT l'atto di recepimento delle prescrizioni CIPE che rende efficace la Convenzione Unica;

  • 2011 (23 marzo) presentazione all’ANAS del Progetto Definitivo San Pietro in Palazzi – Tarquinia approvato dalla stessa in linea tecnica (6 giugno);

  • 2011 (5 maggio) il CIPE approva il Progetto Definitivo del Lotto 6 A Civitavecchia – Tarquinia con Delibera pubblicata sulla G.U. in data 29 agosto 2011;

  • 2011 (27 giugno) apertura al traffico della nuova barriera di Rosignano sulla bretella di collegamento dell’ autostrada A12 alla SS1 Variante Aurelia;

  • 2011 (2 agosto) il Progetto Esecutivo del lotto 6 A Tarquinia - Civitavecchia (14,6 Km) viene inviato all’ANAS e dalla stessa approvato (14 ottobre);

  • 2011 (17 ottobre) avvio delle attività propedeutiche all'esecuzione dei lavori del lotto 6 A Civitavecchia – Tarquinia;

  • 2012 (30 marzo) SAT affida i lavori  di realizzazione del lotto 6 A Civitavecchia – Tarquinia al Contraente Generale SAT Lavori s.c.ar.l.;

  • 2012 (22 maggio) SAT, la Provincia di Livorno e i dieci Comuni della bassa Val di Cecina sottoscrivono il protocollo di intesa per l'esenzione del pedaggio a favore dei residenti del primolotto della A 12 da Rosignano Marittimo a San Pietro in Palazzi;

  • 2012 (8 giugno) entra in esercizio la tratta tra San Pietro in Palazzi e Rosignano Marittimo (circa 4 Km);

  • 2012 (13 giugno) SAT, ANAS e Prefettura di Viterbo sottoscrivono il Protocollo di Legalità, per i cantieri sulla tratta Tarquinia - Civitavecchia;

  • 2012 (03 agosto) il CIPE approva il Progetto Definitivo del completamento della Livorno – Civitavecchia, da San Pietro in Palazzi a Tarquinia (Lotti 2, 3, 5A, 6B) con Delibera pubblicata sulla G.U. in data 27 dicembre 2012;

  • 2012 (22 novembre) SAT, SAT Lavori, Struttura di Vigilanza sulle Concessionarie Autostradali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e  Prefettura di Viterbo  sottoscrivono il  protocollo per la regolarità e Sicurezza nei cantieri di lavoro sulla tratta Tarquinia - Civitavecchia.

  • 2013 (31 luglio) il progetto Definitivo dei lotti 5 A (Ansedonia - Pescia Romana) e 6 B (Pescia Romana - Tarquinia) viene inviato alla concedente. Il 22 ottobre è stato espresso parere favorevole per la Validazione Tecnica del progetto;

  • 2014 sono proseguiti i lavori di costruzione del lotto 6 A Civitavecchia - Tarquinia, in accordo con il territorio, risolvendo le problematiche espropriative e delle interferenze;

  • 2015 (13 maggio) SAT, Autostrade per l’Italia, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Lazio, Regione Toscana sottoscrivono un protocollo di intesa relativo alla tratta Tarquinia – San Pietro in Palazzi;

  • 2016 (22 marzo) viene aperto al traffico l’intero tratto dei 15 km del lotto 6 A Civitavecchia – Tarquinia, il cui pedaggiamento è previsto a partire dal 1° aprile 2016;

  • 2016 (23 marzo) SAT ed il Comune di Tarquinia sottoscrivono il protocollo di intesa per l'esenzione del pedaggio della nuova tratta della A 12 Civitavecchia - Tarquinia a favore dei residenti nel Comune di Tarquinia.

     

[1] Approvata con legge 23.12.2009, n. 191